Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

HTC Desire 310, la nostra recensione

HTC Desire 310, la nostra recensioneQuello degli smartphone economici è un settore del marcato molto importante, ma spesso sotto i 150€ troviamo device che servono a poco più che a telefonare ed usare servizi di messaggistica instantanea (quando li supportano).

L'HTC Desire 310 rientra in questa fascia di prezzo, ma è di livello superiore alla media degli smartphone economici.

Scopriamo insieme questo interessante smartphone.

Design (voto 7.5)

HTC Desire 310, la nostra recensione

Realizzato con una scocca interamente in plastica. La cover posteriore ha un effetto soft-grip. Rilevanti le dimensioni, 132,44 mm di altezza, 68,03 mm di larghezza e sopratutto 11,25 mm di spessore, forse un po' eccessivi anche per uno smartphone di fascia bassa. Disponibile in tre varianti di colore, Bianco, Arancione e Blue.

Nel complesso l'aspetto e gradevole sia alla vista che al tatto e costruttivamente il telefono appare solido senza stani scricchiolii se lo si preme negli spigoli, ma non ci si può attendere di meno da HTC.

Caratteristiche tecniche (voto 6.5)

Il voto è in relazione all'intera classe degli smartphone, ma se lo paragoniamo solo agli smartphone del settore economico dovremmo certo alzarlo.

HTC Desire 310, la nostra recensione

L'HTC Desire 310 è dotato di un processore MediaTek quad-core da 1.3GHz, supportato da 1GB di RAM e dal chip grafico Mali-400 MP. La memoria interna è di soli 4 GB, di cui la metà è occupata dal sistema operativo, ma è espandibile fino a 32GB con memoria micro SD.

Dispone di connettività 3G, UMTS e HSPA oltre a Bluetooth 4.0 e Wi-Fi B/G/N.

HTC Desire 310, la nostra recensione

Fotocamera (voto 5.5)

La nota dolente è la fotocamera posteriore. Seppur sia da 5 MegaPixel la resa è deludente. Grave è l'assenza dell'autofocus che rende praticamente impossibile fare buone foto a distanza ravvicinata e che rende le altre foto prive di profondità d'immagine. Meglio per quanto riguarda i video che sono in HD (ma non in Full HD) e che comunque sono privi di autofocus.

Screenshot della Fotocamera di un HTC Desire 310

Se vogliamo parlare del software della fotocamera, notiamo subito la somiglianza con quello dei dispositivi dotati di software MediaTek.

Clicca sui link per vedere un esempio di FOTO e VIDEO girati con l'HTC Desire 310.

Display e grafica (voto 6.5)

Il display è un 4.5 pollici FWVGA, con risoluzione da 854x480 pixel. Buona definizione delle immagini anche se i colori appaiono un po' slavati, cosa comune su smartphone di questa fascia di prezzo. Luminosità buona in ambienti chiusi, ma all'aperto in condizioni di forte illuminazione diventa poco leggibile. Peccato per l'assenza del sensore di luminosità e di quello di prossimità.

HTC Desire 310, la nostra recensione

Software (voto 6.5)

HTC Desire 310, la nostra recensione

Se vi aspettate un'interfaccia Sense tipica di HTC resterete delusi. Si nota subito che il software utilizzato ha la pesante impronta MediaTek. Seppur non sia uno smartphone dual SIM (anche se una versione dual SIM esite) è evidente la gestione particolareggiata della SIM tipica di MediaTek come anche il software per la gestione della fotocamera e le caratteristiche di accensione e spegnimento programmato dello smartphone.

Non poteva comunque mancare HTC BlinkFeed, perfettamente funzionante, anche se è una versione precedente a quella rilasciata con Sense 6. Mancano invece tutte le altre tipiche app HTC.

HTC Desire 310, la nostra recensione

È importante però non fraintendere quello che scriviamo, lo smartphone funziona bene ed il software è ben ottimizzato, è però un vero peccato non poter godere del tipico software HTC con tutte cure che l'azienda di Taiwan ci mette.

Batteria (voto 8)

L'HTC Desire 310 monta una batteria da 2000mAh che garantisce un'autonomia prolungata anche di 20 ore con un utilizzo medio-basso, che scendono a 11 ore con un uso intensivo.

Prezzo

Il prezzo di listino è di circa 129€ ma su internet è acquistabile anche a meno. Il rapporto qualità/prezzo è buono soprattutto visto il confronto con gli altri smartphone della stessa fascia di prezzo.

Conclusioni (voto 7)

L'HTC Desire 310 è uno smartphone solido e ben costruito. Il rapporto qualità/prezzo è buono. Positivo il voto sulle prestazioni e sui consumi ma peccato per la fotocamera.

Gino Giorgetti
Author: Gino Giorgetti
CEO e fondatore di MrInformatica.eu sono appassionato di informatica sin dall'eta' di 6 anni quando ebbi tra le mani il primo Commodore 16. Chi mi conosce mi da dell'Android Fan, ed ha ragione! Sono un sostenitore del Rasberry Pi e di Firefox OS

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa