Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

La nuova privacy policy di Google ti spia! Come difendersi

Proteggi la tua privacy dalla nuova politica sulla privacy di GoogleDal primo marzo Google ha introdotto una nuova politica sulla privacy e sulla gestione delle informazioni personali degli utenti.

Con l'introduzione del nuovo pacchetto sulla privacy, Google ha unificato le varie policy attive sui suoi diversi strumenti in un unico regolamento valido per tutti gli strumenti di Mountain View, da Google Ricerche a Google Buzz, da Docs a Picasa Web Album, da YouTube a Gmail e Google+.

In tutto il mondo si moltiplicano le voci contrarie a questa iniziativa di Big G che sembra praticamente spiare i propri utenti. Come difendersi?

Prima di tutto bisogna dire che questi disagi affliggono in maniera maggiore gli utenti che anno un account, di qualsiasi tipo, su uno strumento Google.

L'obbiettivo dichiarato da Big G è quello di poter fornire ai propri utenti dei risultati sempre più personalizzati, sulla base del tipo di ricerca eseguita nei vari strumenti, e del tipo di strumento utilizzato.
Di contro, i più cinici, obbiettano che questo genere di raccolta dati sia solo un veicolo per aumentare la specificità delle pubblicità mostrate all'utente e che violi la privaci dello stesso.

Di questa opinione anche il Commissario per la Giustizia dell’Unione Europea, Viviane Reding, che ha dichiarato «i membri del CNIL sono giunti alla conclusione che sono profondamente preoccupati, e che le nuove regole non sono conformi al diritto europeo, e che le regole di trasparenza non siano state applicate».

Come proteggere la propria privacy

Vediamo ora come potete proteggere la vostra privacy dalla nuova privacy policy di Google.

Cancellare le ricerche Google

Cancellare la cronologia delle ricerche su GoogleForse non sapevate che tutte le ricerche che fate tramite il motore di ricerca di Google vengono registrate. L'elenco completo lo trovate su google.com/history.

Per cancellare la propria cronologia delle ricerche cliccate su "Rimuovi tutta la Cronologia Web", vi verrà chiesta conferma della vostra richiesta, cliccate su "Ok". Quest'operazione oltre a cancellare la vostra attuale cronologia delle ricerche ne farà anche sospendere il salvataggio.

Attenzione: Questo non significa che Google non memorizzerà più la vostra cronologia di ricerche, anzi le ricerche vengono sempre e comunque salvate, ma che questa non sarà più collegata al vostro account. Si tratterà di dati anonimi.

Cancellare le ricerche Youtube

Cancellare la cronologia delle ricerche su YoutubeAnalogamente a Google, anche Youtube traccia tutte le ricerche eseguite. Anche in questo caso possiamo procedere all'eliminazione della cronologia.

Accedete a Youtube e loggatevi. Cliccate sull'icona del vostro profilo, in alto a destra, e poi su "Gestione video". Nella schermata che vi verrà mostrata cliccate su "Cronologia ricerche", sulla sinistra, e poi cliccate su "Cancella tutta la cronologia delle ricerche". Una volta confermata la cancellazione della cronologia cliccate su "Sospendi cronologia delle ricerche" per fare in modo che le vostre future ricerche non sia associabili al vostro profilo.

Verificare la Dashboard di Google

Verifica quali tuoi dati personali ha Google sulla DashboardAccedete alla google.com/dashboard come potrete vedere, Google sa molto di voi. Se avete uno smartphone Android ne conosce il modello, quante e quali applicazioni avete installate. Se avete attivi gli strumenti per i webmaster, Big G sa quali siti gestite e se su uno di questi avete le pubblicità di AdSense Google conosce il vostro indirizzo ed il vostro conto in banca. Per non parlare del fatto che se usate Google Calendar (online e su smartphone) Big G conosce i vostri appuntamenti.

Verificate attentamente tutti i dati che Google ha su di voi e cancellate quelli che non volete siano associati al vostro account.

La soluzione finale, cancellare l'account Google

Eliminare l'account GoogleLa soluzione definitiva è cancellare l'account Google.
Sicuramente è una scelta drastica, e bisogna attentamente guardare ai pro ed ai contro di una decisione simile, ma è certo l'unico modo per evitare che Google prenda nota di ogni vostra attività.

Se decidete di eliminare il vostro account Google prima di tutto scaricate il Data Liberation Tool, un software fornito da Google stessa che vi permetterà di salvare tutte le informazioni presenti nel vostro account Google.

Una volta che avrete un backup del vostro profilo Google recatevi su Google ed accedete alle impostazioni del vostro profilo, scorrete la pagina sul fondo fino a Elimina intero account Google e cliccate sul link corrispondete Chiudi l'intero account ed elimina tutti i servizi e le informazioni associati.

Un consiglio

Non fate una sciocchezza simile, se tenete particolarmente alla vostra privacy ponete attenzione a cliccare sempre Esci quando volete uscire da Gmail o da uno qualsiasi degli strumenti Google e magari utilizzate un browser che vi permetta una navigazione anonima, come Mozilla Firefox.

 

Note:

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa