Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google Drive

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google DriveGoogle Drive è attualmente uno dei servizi cloud più usati in assoluto. Semplice veloce e perfettamente integrato con gli altri prodotti Google lo rendono assolutamente eccezionale.

Una delle caratteristiche più interessanti è la possibilità di caricare dei file e renderli pubblici a livello web, una caratteristica che rende possibile anche la pubblicazione di siti statici alloggiandoli direttamente sul cloud di Big G.

Vediamo come procedere in tal senso.

Accedete al vostro spazio su Google Drive e create una nuova cartella cliccando su Crea e poi su Cartella.

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google Drive

Assegnate un nome alla nuova cartella e cliccate su Crea.

Una volta creata la nuova directory questa verrà visualizzata nell'elenco dei vostri file. Selezionatela e cliccate su Altro > Codividi > Condividi.

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google Drive

Nella finestra Impostazioni di condivisione cliccate sul link Cambia... in corrispondenza della sezione Chi ha accesso.

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google Drive

Vi verranno mostrate tre opzioni (come da foto sotto) tra cui scegliere:

Pubblica sul Web, che renderà il contenuto della directory completamente libero ed accessibile, con ogni probabilità anche i motori di ricerca possono accedervi.

Chiunque abbia il link, che rende il contenuto accessibile a chiunque abbia il link d'accesso.

Privato, il contenuto è accessibile solo agli utenti espressamente autorizzati.

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google Drive

Selezionate Pubblica sul Web e confermate premendo Salva.

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google DriveTornate all'elenco dei vostri file dove potrete notare che l'icona della cartella che abbiamo appena reso pubblica sul web è cambiata.


Accediamo alla directory e procediamo all'upload dei file HTML, CSS e JS che intendiamo utilizzare sul nostro sito, completi di immagini.

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google Drive

Ricordo che è consentito il solo funzionamento di siti statici.

Ora cliccate su uno dei file HTML che avete pubblicato, verrete indirizzati al contenuto HTML del file in questione.

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google Drive

Per procedere alla visione della pagina così come dovrebbe apparire cliccate su Anteprima.

Nella barra degli indirizzi del vostro browser verrà evidenziato l'URL della pagina, che potrete utilizzare per diffondere il vostro sito statico pubblicato su Google Drive.

Come pubblicare il proprio sito web statico su Google Drive

Nel nostro caso potete visionare l'esempio appena creato al seguente URL.

https://googledrive.com/host/0B4hdhdqr1PhFa2dydmtMeU9LWDg/index.html

Qualche consiglio

L'URL di accesso al sito statico è particolarmente lunga, quindi difficile da comunicare, potreste utilizzare un servizio di short link come ad esempio bitly.com o gog.gl nel quale inserire il link originare ed ottenere un URL breve e più facile da memorizzare e da fornire sui vari media e social network.

Nello specifico, l'URL precedentemente indicato si trasforma in

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa