Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

Il Parlamento ha approvato la direttiva 2016/0280(COD) sul diritto d'autore nel mercato unico...

Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 - Guida e Recensione

Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 - Guida e Recensione

Continua il nostro viaggio tra i software per il recupero dei file persi, cancellati o formattati...

Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

Quello della sicurezza delle comunicazioni è un problema in voga in questo periodo. Le nostre...

Recuperare dati e file persi dallo smartphone

Recuperare dati e file persi dallo smartphone

 A chi non è capitato di avere problemi con lo smartphone e di trovarsi improvvisamente...

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

  • Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

    Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

  • Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 - Guida e Recensione

    Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 -...

  • Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

    Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

  • Recuperare dati e file persi dallo smartphone

    Recuperare dati e file persi dallo smartphone

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Retroshare un'alternativa anonima a Megaupload & Co. - Come creare una rete P2P con RetroShare

Come creare una rete P2P con RetroShare

 

Accedete al sito di RetroShare, dalla sezione Download scaricare la versione per il vostro Sistema Operativo.

Istallazione di RetroShare

Istallazione di RetroShare

Avviate il setup e seguite le indicazioni, purtroppo non è disponibile l'italiano. Durante l'istallazione potrebbe esservi chiesto di intallare alcuni software a corredo necessari per le comunicazioni cifrate, è necessario accettare di installare questi software altrimenti non sarà possibile utilizzare RetroShare.

Terminata l'istallazione dovrete creare il vostro profilo RetroShare, nonostante questo, durante l'uso del software resterete perfettamente anonimo, la registrazione del profilo è necessaria per la creazione delle chiavi di crittografia e per creare una rete privata di P2P. Compilati i campi per la creazione del profilo cliccate su Generate New Profile ed attendete qualche istante che venga generata la vosta chiave crittografata.

Terminato si avvierà in automatico RetroShare. Al primo avvio, per gli utenti Windows, sarà necessario rispondere all'Avviso di sicurezza Windows, consentendo a RetroShare di comunicare con l'esterno attraverso il Windows Firewall.

Avvio di RetroShare

Avvio di RetroShare

Cliccate sull'icona di RetroShare presente sul vostro desktop o nella barra delle applicazioni. Ad ogni avvio, RetroShare vi chiederà di autenticarvi al fine di evitare accessi indesiderati.

Aggiungere una amico al network

Aggiungere una amico al network

Ora dovremo aggiungere amici al nostro network per iniziare a condividere i file.

Clicca su Aggiungi un amico. Nella finestra che si apre incollare il certificato PGP dei vostri amici nel campo in basso e cliccate su Next.

RetroShare verificherà il certificato PGP ed estrae i dati del vostro amico, spuntate in basso Add as friend to connect with (Aggiungi come amico a cui connettersi) e Authenticate friend (Autentica amico registrando la chiave GPG) e cliccate su Finish.

Ricerca e download file con RetroShare

 

Ricerca e download file con RetroShareCliccate sul Search (indicato anche da una lente d'ingrandimento). Digitate il nome del file desiderato nel campo di ricerca e cliccate sul bottone Search. Eventuali risultati della ricerca vengono visualizzati nel campo sotto con l'indicazione del nome del file, dimensione, numero di utenti che dispongono del file ed altri dati.

Selezionate il file desiderato e cliccate sul bottone Download per iniziare a scaricare il file desiderato.

Trasferimento dei file

Trasferimento dei file

Cliccando su Transfers è possibile vedere la situazione dei file che state scaricando. La struttura della finestra è molto simile ad altri software di P2P. Di ogni file potete vedere nome, dimensione, quantità scaricata, velocità e progresso, in più è possibile vedere da quali utenti state scaricando il file e quando del file questi hanno disponibile.

Gestione dei file

Gestione dei file

Accedendo alla sezione Files è possibile dare un'occhiata alla propria directory condivisa ed a quelle dei vostri amici. Potrete così vedere se ci sono file di vostro interesse, selezionarlo e cliccare su Download per scaricarlo.

Messaggistica criptata

Messaggistica criptata

Potete anche inviare messaggi tipo email ai vostri amici sfruttando la funzione Composer che vi permetterà di creare messaggi criptati da inviare ai vostri amici. Solo se il vostro amico utilizza il Composer di RetroShare potrà leggere il messaggio in chiaro, per gli altri sarà solo un aglomerato di caratteri senza senso.

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa