Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Mark Zuckerberg dice no al Facebook phone

Mark Zuckerberg dice no al Facebook phoneSolo questa mattina abbiamo dato la notizia del progetto di Facebook phone che il noto social network ed HTC avrebbero in cantiere e che si prevedeva entrasse in commercio a metà 2013.

Dall'America rimbalza la notiza che Mark Zuckerberg, CEO ed ideatore di Facebook, durante la conferenza stampa di presentazione dei dati trimestrali, abbia seccamente smentito la notizia di uno smartphone targato Facebook.

We want to not just have apps that people use, but also be as deeply integrated into these systems as possible. We want to support a development ecosystem where other apps can build on top of Facebook, so that’s why you’ll see us do things like support Apple in the iOS integration that they wanted to do. There are lots of things that you can build in other operating systems as well that aren’t really like building out a whole phone, which I think wouldn’t really make much sense for us to do. So I do think that there’s a big opportunity for us here.

Noi non vogliamo solo creare apps che la gente possa usare, ma vogliamo sopratutto integrarle il più possibile nei sistemi operativi. Vogliamo costruire un ecositema che permetta ad altre applicazioni di essere costruite su Facebook, è per questo che ci vedrete supportare, sempre più, Apple ed il processo di integrazione con iOS. Ci sono tante cose che potremmo introdurre in altri sistemi operativi, come pure non è vero che costuiremo un intero telefono, cosa che credo non abbia molto senso per noi fare. Quindi credo ci sia una grande opportunità per noi qui.

Da queste parole si intuisce come Facebook sia completamente focalizzata a realizzare un'integrazione totale tra sistemi operativi ed il social network, con particolare attensione a casa Apple, dove l'applicazione ufficiale per iOS è stata ampiamente criticata in questi mesi.

Sembra dunque che se un Facebook phone dovesse nascere sarà tutta farina del sacco HTC, comunque i 995 milioni di utenti del social network sono un bel bacino di utenza per uno smartphone tutto orientato a FB.

 

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa