Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Wiko Ridge 4G [Recensione]

Wiko Ridge 4G [Recensione]Arriva dalla Francia il Wiko Ridge 4G, interessante smartphone presentato qualche mese fa durante l'ultimo MWC 2015.

Aspetto curato, materiari ricercati ed un buon hardware per il rilancio di quest'azienda che in Italia risulta ancora poco conosciuta.

Lo abbiamo provato per voi, scopri se è lo smartphone che fa per te.

La nostra video recensione

Confezione

Wiko Ridge 4G [Recensione]

Confezione di un bel verde acido, al suo interno, oltre al Wiko Ridge 4G, trovano posto:

  • un caricabatteria da parete,
  • un cavo dati USB del tipo "anti attorcigliamento"
  • un paio di cuffie in-ear
  • tre adattatori per SIM

Design (voto 7.5)

Il design è molto curato, con materiali ricercati. Apparentemente sembra un telefono unibody, le giunture tra scocca posterio ed anteriore svaniscono completamente camuffando la possibilità di aprire lo sportello posteriore realizzato in plastica con effetto pietra (simile a quella del OnePlus One).

Wiko Ridge 4G [Recensione]

Lateralmente una piacevole finitura in metallo satinato rende ancora più elegante il tutto.

Wiko Ridge 4G [Recensione]

Costruttivamente appare molto ben realizzato, appare compatto e senza scricchiolii durante l'uso.

Caratteristiche tecniche (voto 7)

Vediamo subito l'hardware del Wiko Ridge 4G

  • Processore Qualcomm Snapdragon 410 MSM8916, Quad Core da 1,2 GHz, Cortex A53
  • 2 GB di RAM
  • 16 GB di meoria interna espandibile fino a 64 Gb con Micro SD
  • Display 5 pollici con tecnologia IPS, HD (1280 x 720 pixel) con densità di 295 ppi
  • Vetro corning Gorilla Glass 3
  • Fotocamera principale da 13 megapixel
  • Fotocamera anteriore da 5 Megapixel
  • Connettività WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0
  • Accelerometro
  • Bussola (Magnetometro)
  • Rilevatore di prossimità
  • GPS, A-GPS
  • PORTA micro USB
  • Jack Audio 3.5 mm

Oltre a questo possibilità di inserire 2 SIM, una Micro SIM ed una Nano Sim sostituibile con una scheda microSD.

Wiko Ridge 4G [Recensione]

La scheda tecnica è di media fascia, il processore non è dei più potenti, ma insieme con i 2 GB di RAM ed un equilibrato sistema operativo Android™4.4.4(KitKat) questo smartphone si rivela reattivo al punto giusto.

Dispaly (voto 8)

Un bel display 5 pollici IPS, con risoluzione solo HD e non FullHD. Interessante scoprire che il display è protetto da un vetro Gorilla Glass di terza generazione che ne assicura un'ottima resistenza a graffi e scheggiature (ma non alle cadute).

Wiko Ridge 4G [Recensione]

Il colore è buono, ben contrastato. Neri vivi ed angoli di visuale molto buoni.

Bene anche il touch, con 10 punti di contatto, reattivo e veloce.

Software (voto 7)

Questo smartphone è dotato di sistema operativo Android™4.4.4 KitKat in una versione quasi stock (quindi molto simile ad Android originale rilasciato da Google per i Nexus) poche personalizzazioni, tra le quali l'assenza del bottore menù sostituito da pagine continue nella schermata home (simile a come funziona un iPhone).

Wiko Ridge 4G [Recensione]

Dall'azienda emergono notizie riguardo alla possibilità che questo dispositivo, come anche gli altri prodotti dalla stessa casa, possano essere aggiornati al più recente Android 5.0 Lollipol.

Fotocamera (voto 7)

La fotocamera frontale da 5 megapixel è pensata per gli amanti del selfie. Quella posteriore da 13 megapixel fa buone foto, ma non eccezionali, ma dato il prezzo di vendita non era il caso di aspettarsi altro.

Prezzo

Il prezzo di listino del Wiko Ridge 4G è di circa 230€ ma online potete trovare offerto molto vantagiose.

Conclusioni (voto 7)

Il Wiko Ridge 4G è un buon telefono adatto alla sua fascia di prezzo. Il punto forte è siscuramente il design ed i materiali. Il vetro Gorilla Glass 3 è quel tocco in più che non guasta.

La scheda tecnica non è delle migliori, ma è ben si adatta al dispositivo.

Bene anche le fotocamere anteriore e posteriore, che seppur senza strafare garantiscono buone foto.

Gino Giorgetti
Author: Gino Giorgetti
CEO e fondatore di MrInformatica.eu sono appassionato di informatica sin dall'eta' di 6 anni quando ebbi tra le mani il primo Commodore 16. Chi mi conosce mi da dell'Android Fan, ed ha ragione! Sono un sostenitore del Rasberry Pi e di Firefox OS

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa