Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Arriva Google Maps Indoor

Google Maps

Con il rilascio del nuovo Google Maps per Android è stata introdotta anche di una interessantissima funzione che premette di farsi guidare dalle mappe anche all'interno di Aereoporti, Musei ed uffici pubblici e privati purchè molto ampi.

Spesso accade che all'interno di edifici, pubblici o privati, di grandi dimensioni ci si perda e non si sappia dove andare, l'idea di Google è stata quella di sfruttare al massimo le potenzialità dei nuovi smartphone e grazie all'utilizzo delle reti 3G, WiFi e GPS ora è possibile chiedere a Google Maps dove siamo, addirittura a che piano siamo.

Al momento questo è possibile solo nel gli edifici, degli USA e del Gappone, che hanno aderito ad un particolare accordo per averlo anche in Italia toccherà aspettare ancora un po'.

Questa nuova funzione per ora è disponibile solo per gli smartphone ed i tablet Android e per ora non si parla ancora di una versione per iPhone o per PC.

Immaginiamo di essere all'interno di un grande aereoporto degli USA, alla ricerca del bar o del freeshop o addirittura del Gate 132, con Google Maps potremo sapere esattamente dove siamo (anche il piano) ed avere precise indicazioni per raggiungere il punto cercato.

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa