Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Come far funzionare un telefono caduto in acqua

Come far funzionare un telefono caduto in acquaSiete a mare o in piscina e vi è caduto il smartphone in acqua?

Non drammatizzate, vediamo come procedere per provar a rendere nuovamente funzionante il vostro smartphone.

 

How to repair a phone fell in the water How to repair a phone fell in the water

Cose da non fare se cade lo smartphone in acqua

Prima di tutto, non cercate di riaccendere lo smartphone, anzi assicuratevi che sia spento.

In secondo luogo, è usanza molto diffusa che basti mettere lo smartphone, caduto in acqua, nel riso perchè possa riprendere a funzionare. Niente di più sbagliato, perchè il riso si limita ad asciugare l'acqua ed assorbire l'umidità superficiale. Inoltre nel tempo necessario al riso per assorbire l'umidità, l'acqua potrebbe già aver fuso i circuiti ed i minerali residui possono provocare ossidazione nel dispositivo.

Cose da fare se lo smartphone cade in acqua

  1. Assicuratevi che lo smartphone sia spento;
  2. Se possibile scollegate la batteria;
  3. Inserite lo smartphone in una busta ermetica ed aggiungeteci dell'alcol puro

Si, sembra strano, utilizzare l'alcol puro come rimedio per un telefono caduto in acqua, ma la spiegazione arriva dalla rivista scientifica Focus Science and Technology che in un articolo spiega chiaramente come l'alcol puro sia il rimedio migliore per questo tipo di inconveniente.

Nell'articolo si legge che immergere il telefono nell'alcol puro è la miglior soluzione in caso di smartphone caduto in acqua, perchè l'alcol spinge l'acqua ed i minerali all'esterno dello smartphone senza arrecare danni all'elettronica.

Una volta terminato basta estrarre lo smartphone e metterlo ad asciugare perchè l'alcol evapori completamente senza lasciare residui.

AVVERTENZE: L'alcol è altamente infiammabile, quindi fate molta attenzione.

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa