Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Facebook down 05/12/2018

Facebook down 05/12/2018

"Si è verificato un errore imprevisto. Prova a effettuare nuovamente l'accesso."Con questo...

Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

Il Parlamento ha approvato la direttiva 2016/0280(COD) sul diritto d'autore nel mercato unico...

Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 - Guida e Recensione

Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 - Guida e Recensione

Continua il nostro viaggio tra i software per il recupero dei file persi, cancellati o formattati...

Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

Quello della sicurezza delle comunicazioni è un problema in voga in questo periodo. Le nostre...

Recuperare dati e file persi dallo smartphone

Recuperare dati e file persi dallo smartphone

 A chi non è capitato di avere problemi con lo smartphone e di trovarsi improvvisamente...

  • Facebook down 05/12/2018

    Facebook down 05/12/2018

  • Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

    Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

  • Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 - Guida e Recensione

    Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 -...

  • Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

    Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

  • Recuperare dati e file persi dallo smartphone

    Recuperare dati e file persi dallo smartphone

Rapidshare, niente più limiti di velocità per gli utenti free

Rapidshare, niente più limiti di velocità per gli utenti freeDopo la chiusura di Megaupload, uno dei servisi di file-sharing ad aver raccolto più consensi è stato sicuramente RapidShare.

In un periodo in cui si parla sempre più del ritorno di Megaupload, con il nome di Mega, gli altri siti di file-sharing si trovano nelle condizioni di dover fronteggiare nuovamente il colosso di Kim Dotcom ed ecco che spuntano iniziative ed idee per mantenere la fetta di mercato.

Il primo a muoversi è stato RapidShare, con un'iniziativa che farà contenti tutti gli utenti free.

Infatti RapidShare ha fatto sapere che di aver rimosso il limite di velocità per gli utenti free (quegli utenti sporadici che non dispongono di un account a pagamento) che prima era impostato a 30 kbit al secondo.

Secondo Alexandra Zwingli, CEO di RapidShare, non si tratta di una scelta volta a favorire la pirateria, anzi questa strategia incrementerà la Caccia ai pirati aggiungendo inoltre che RapidShare ha preso nuove ed importanti contromisura per combattere la pirateria informatica.

Resta comunque un'ottima notizia per tutti gli utenti di questo servizio.

 

Articoli correlati

I migliori siti di file hosting

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa