Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Google Drive: arriva il cloud di BigG

Google Drive: arriva il cloud di BigGDopo tanta attesa ecco la presentazione ufficiale di Google Drive, il nuovo servizio di Google che al suo interno integrerà anche Google Docs e che porta gli utenti di BigG nella nuvola.

Google Drive è la risposta di Mountain View nella gara al Cloud Computing alla quale stanno prendendo parte tutte le maggiori aziende del settore come iCloude di Apple e SkyDrive di Microsoft.

Al momento il passaggio di Google Docs a Google Drive non è ancora completo, molti utenti italiani accedendo alla home page di Google Drive potrebbero leggere il messaggio Il tuo Google Drive non è ancora pronto, in questo caso vi consigliamo di cliccare su Inviami una notifica per essere informati immadiatamente quando il vostro account verrà abilitato.

Molto interessante ed in pieno stile Google il video ufficiale di presentazione che trovate sotto.

Cos'è esattamente Google Drive

Abbiamo già detto che Google Drive è il serivizio di Cloud Computing che Google mette a disposizione dei suoi utenti.

Di default il servizio offre 5 G di spazio gratis per ogni account. Gestibile tramite browser o tramite specifiche applicazione che Google ha reso disponibili per Windows, Mac e Linux oltre ad una serie di App per Android, iOS.

Ad accompagnare il lancio di Google Drive anche l'aumento dello spazio dedicato agli account Gmail che ora arriva a 10 GB.

Cosa posso caricare su Google Drive

Il servizio fornito da Big G permete di caricare qualsiasi tipo di documento, immagine, musica ed altri formati.

Il valore aggiunto è fornito dall'integrazione con Google Documents che permetterà di accedere ai file e di modificarli senza dover ricorrere ad alcun software da acquistare o da scaricare dal web.
Sarà così possibile editare ben 30 diversi formati di file (pdf, docs, immagini, video ed altro) indifferentemente dal luogo o dal terminale utilizzato.

Condividere i file con Google Drive

Altra interessante opportunità offerta da Google Drive è quella di poter condividere i file con altri utenti, sia in semplice lettura che permettendo loro di modificarli.

Costi del servizio

Come già abbiamo detto di default vengono dati 5 GB gratuiti a tutti gli utenti più 10 GB di spazio per Gmail ed 1 GB per Picasa, qualora non fossero sufficienti un utente può decidere di acquistare uno spazio maggiore, da 25 GB a 2.49$ al mese fino a 16 TB a 3200 $ al mese.

I Prezzi di Google Drive - Google Drive: arriva il cloud di BigG

Integrazioni con gli altri servizi Google

Secondo quanto diffuso da Google, il nuovo servizio cloud sarà progressivamente integrato con tutti gli altri servizi di Big G. Per ora l'integrazione riguarderà Google Docs, Gmail e Picasa, poi sarà il turno di Google+, a riguardo pare che sarà addirittura possibile salvare le immagini dal social network di Mountain View direttamente su Google Drive.

 

Per maggiori informazioni:

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa