Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Firefox - nuovo accordo con Google per la ricerca integrata nel browser

Firefox - nuovo accordo con Google per la ricerca integrata nel browser

La Fondazione Mozilla ha firmato un nuovo contratto con Google, per la ricerca integrata nel browser. Fino qui nulla di nuovo, se non fosse che l'accordo è giunto dopo settimane di trattative serrate, quando già si temeva che Big G fosse intenzionata a tagliare la spina per sferrare un attacco diretto al maggior concorrente di Chrome nella battaglia da Internet Explorer.

Nel 2008 l'accordo era stato firmato con netto anticipo sulla scadenza, già ad agosto, ed il ritardo nel rinnovo aveva fatto pensare al peggio, anche perchè i fondi provenienti da Google sono una fetta sostanziale del budget della Fondazione Mozilla.

La preoccupazione è maggiore pensando che dai contratti per la ricerca integrata nel browser Firefox incassa ben 121 milioni di dollari ben il 98% del budget. Ovviamente a questa somma vanno aggiunti anche gli accordi con Bing (Microsoft), Yahoo, Amazon ed eBay, per non parlare degli accordi legati al territorio.

Sicuramente se non ci fosse stato l'accordo tra Firefox e Google, Microsoft non si sarebbe fatta scappare l'occasione di dare maggior risalto al proprio motore di ricerca, ma perdere Google sarebbe stato un gravissimo passo falso.

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa