Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

Economico, bello e con un'autonomia impressionante. Stiamo parlando del nuovo ASUS Zenfone 3...

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

Quando ci si registra su un sito uno dei problemi più comuni è quello di scegliere la password da...

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

L'allarme lo ha lanciato CheckPoint.com, il 2017 inizia con un nuovo e fastidioso malware per...

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Lavabit.com, il noto provider per e-mail criptate salito alla ribalta nel 2013, a seguito dello...

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

  • ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

    ASUS Zenfone 3 MAX - Recensione

  • Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

    Il segreto di una password sicura? Contenuto in una frase

  • Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

    Allarme Malware per Android, nel 2017 arriva HummingWhale

  • Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

    Lavabit.com - Riapre il provider per e-mail criptate

Apple costretta ad estendere la garanzia a due anni in Italia

AGCOM condanna Apple ad estendere la garanzia AppleCare a due anni

Durante la seduta del 21 dicembre 2011, l'AGCOM ha condannato Apple ad allinearsi alle normative in vigore secondo il Codice del Consumo italiano ad estendere la garanzia sui prodotti a due anni.

La sentenza, contro la quale Apple ha già dichiarato di voler ricorrere in appello, è legata alla politica della casa di Cupertino di ridurre ad un anno la garanzia sui prodotti a marchio Apple proponendo poi ai clienti l'acquisto di uno speciale pacchetto, AppleCare, per estendere tale garanzia a due anni, come però già previsto dalla legge italiana.

L'indagine di AGCOM ha evidenziato una mancata comunicazione da parte di Apple e dei suoi rivenditori riguardo i diritti minimi di garanzia previsti dalla legge italiana (2 anni), indentificando in 1 anno la lunghezza della garanzia dopo l'acquisto. Questo comportamente è stato ritenuto una pratica commerciale scorretta e per  tale motivo sanzionata con 240 mila euro.

In più è stato riscontrato che Apple ed i suoi rivenditori proponevano ai clienti un prodotto, l'AppleCare, il cui contenuto risulta in parte sovrapporsi ai diritti già spettanti in forma della garanzia legale, che non prevede addebito di costi o limitazioni. Anche in questo caso è stato riscontrato un comportamento commerciale scorretto sanzionato con 300 mila euro di multa.

 

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa