Facebook Twitter Google+ RSS YouTube
Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

Il Parlamento ha approvato la direttiva 2016/0280(COD) sul diritto d'autore nel mercato unico...

Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 - Guida e Recensione

Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 - Guida e Recensione

Continua il nostro viaggio tra i software per il recupero dei file persi, cancellati o formattati...

Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

Quello della sicurezza delle comunicazioni è un problema in voga in questo periodo. Le nostre...

Recuperare dati e file persi dallo smartphone

Recuperare dati e file persi dallo smartphone

 A chi non è capitato di avere problemi con lo smartphone e di trovarsi improvvisamente...

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Dopo le varie vicissitudini dello Stonex One, annunciato in pompa magna, ma che ha lasciato...

  • Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

    Il Parlamento UE approva una direttiva che introduce la censura preventiva dei contenuti internet

  • Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 - Guida e Recensione

    Recuperare i file persi, cancellati o formattati con EaseUS Data Recovery Wizard Free 12.0 -...

  • Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

    Come ottenere una casella di posta elettronica criptata

  • Recuperare dati e file persi dallo smartphone

    Recuperare dati e file persi dallo smartphone

  • Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

    Torna lo Stonex One, ma ora si chiama SANTIN #Dante

Amazon presenta il nuovo Fire OS 4, ecco tutte le novità

Amazon presenta il nuovo Fire OS 4, ecco tutte le novitàInzieme alla nuova gamma di Kindle Fire, Amazon ha presentato anche la nuova versione del suo sistema operativo mobile, stiamo parlando del Fire OS 4 (nome in codice Sangria).

Come sempre si tratta di un sistema operativo basato sull'architettura Android, ma che per scelta commerciale è profondamente personalizzato.

Secondo Amazon il nuovo sistema operativo introduce oltre 100 nuove funzionalità oltre ad aver lavorato molto sull'interfaccia utente rendendola più semplice ed efficace..

Tra le novità più importanti il sistema ASAP, la funzione Smart Suspend e la possibilità di creare più profili utente sullo stesso dispositivio. Ma vediamo più nel dettaglio queste novità.

Partiamo parlando dei profili personalizzati, si tratta di un'evoluzione dei profili multiutente di Android. Questa funzione permette di creare più utenti per uno stesso device in modo da agevolare l'utilizzo condiviso di tablet, ad esempio in famiglia.

Ogni profilo potrà modificare le proprie impostazioni e caricare i propri libri o app.

ASAP o Advanced Streaming And Protection è una funzione molto interessante che sostanzialmente cerca di capire quale contenuto video potremmo aver voglia di vedere una volta terminata la visione in corso.

Il sistema Smart Suspend impara le nostrea bitudini su quando attivare o disattivare la connessione in base al luogo in cui siamo ed ai diversi momenti della giornata.

Maggiori dettagli sul Fire OS 4 saranno disponibili solo al momento della commercializzazione dei nuovi device.

Redazione MrInforamtica.eu
Author: Redazione MrInforamtica.eu
La Redazione di MrInformatica.eu è composta da tre blogger, ai quali si aggiungono amici provenienti dalle più svariate esperienze. Tutti uniti dall'amore per l'informatica, il web e gli smartphone

Raspberry Pi

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa